Archivi della categoria: Biblioteca del Seminario

La Biblioteca “P. Bertolla” del Seminario Arcivescovile
E’ biblioteca pubblica a carattere specialistico (teologico-storico), informativo-divulgativo e conservativo, che possiede un patrimonio bibliografico nei seguenti argomenti: teologia, filosofia, esegesi biblica, patristica, liturgia, storia della Chiesa, storia dell’arte sacra, e storia del patriarcato aquileiese, del Friuli Venezia Giulia.
La biblioteca possiede circa 90.000 volumi a stampa, 140 titoli di periodici, 419 manoscritti, 36 incunaboli circa 2000 cinquecentine. Un erbario crittogamico in 17 buste.
Fondi archivistici aggregati: 
  • l’archivio Cernazai;
  • “l’archivio “Osoppo della Resistenza in Friuli”;
  • archivio I. Antoniutti;
  • l’archivio G. Biasutti;
  • l’archivio P. Bertolla;
  • l’archivio Antico del Seminario;
  • l’Archivio Pio Paschini,
  • l’Archivio della Democrazia Cristiana;
  • vari lasciti di sacerdoti;
  • disegni e piante.
Strumenti catalografici:
schedario cartaceo per autore, schedario cartaceo per soggetto, catalogo informatizzato dalle ultime 5900 unità in prosecuzione disponibile sul sito http://www.bibliowin.net/seminarioudine/
La Biblioteca partecipa inoltre al progetto Edit16 dell’Istituto centrale per il catalogo unico, per il censimento nazionale delle edizioni del XVI sec (http://edit16.iccu.sbn.it).
CD Rom in consultazione.

Fondo Ildebrando Antoniutti

FONDO ILDEBRANDO ANTONIUTTIIldebrando Antoniutti, (Nimis, 3 agosto 1898 ‘ Bologna, 1º agosto 1974) si laureò nel 1920 in Teologia presso l’Ateneo Lateranense a Roma. Docente di ‘Storia della Chiesa’ nel Seminario Arcivescovile di Udine fino al 1927. Segretario dell’arcivescovo mons. Rossi. Incaricato della missione diplomatica quale segretario del delegato apostolico mons. Celso Costantini in Cina (1927-34). Nominato monsignore e ‘cameriere d’onore di Sua Santità’ nel 1932. … Continua a leggere Fondo Ildebrando Antoniutti »

Fondo Pietro Bertolla

Fondo Pietro e Pietro junior Bertolla   Pietro Bertolla nasce a Nimis nel 1854, ordinato sacerdote nel 1878 fu cappellano inizialmente nelle località di Lauzzana, Ipplis, Magredis, Monteprato, Nespoledo per poi esserlo stabilmente dal 1909 a Nimis. Fu noto il suo interesse per la storia locale, in particolare per quella di Nimis. Morì nel 1936.   Suo nipote Pietro Bertolla Junor, nato a Nimis nel 1909, studiò nel Seminario di Udine e quindi dal … Continua a leggere Fondo Pietro Bertolla »

Fondo Guglielmo Biasutti

Fondo Guglielmo Biasutti   Il fondo archivistico è una raccolta eterogenea composta da uno schedario cartaceo, quaderni di appunti manoscritti, dattiloscritti e xerocopie e documentazione archivistica compilati e raccolti dal sacerdote.   Lo schedario è una raccolta sistematica di informazioni, relative alla storia civile e religiosa in particolare del territorio udinese, tratte principalmente da fonti archivistiche presenti presso gli Archivi Storici della Diocesi di Udine, L’archivio di … Continua a leggere Fondo Guglielmo Biasutti »

Fondo Cernazai

Fondo Cernazai   Con testamento olografo, steso nel 1862, Francesco Maria Cernazai (Udine 1802 – 1881), canonico della chiesa metropolitana di Udine, dispose che, dopo la sua morte, il Seminario di Udine fosse il beneficiario del suo patrimonio, ereditato dal padre Giuseppe Carlo naturalista e agronomo (Udine 1773 – 1849), e dal fratello Pietro cultore d’arte e raffinato bibliografo (Udine 1804 – 1858). Nel 1886 con Decreto Regio l’ente divenne legittimo possessore di … Continua a leggere Fondo Cernazai »

Fondo Osoppo della Resistenza in Friuli

Fondo Osoppo della Resistenza in Friuli   L’Archivio “Osoppo” della Resistenza nel Friuli (AORF) è una raccolta di documenti assemblata da mons. Aldo Moretti a partire dall’immediato secondo dopoguerra per salvare le carte e la memoria della Resistenza in Friuli. Aldo Moretti (Tarcento, 20 novembre 1909 – Udine, 26 luglio 2002) è stato dal 1932 presbitero dell’Arcidiocesi di Udine, dal 1935 insegnate di teologia, sacra scrittura, … Continua a leggere Fondo Osoppo della Resistenza in Friuli »

Attività

  La Biblioteca ha promosso l’iniziativa ‘Documenti e Memoria. Incontri in Biblioteca’, quale punto di riferimento che favorisca la comunicazione tra l’attività del ricercatore e il pubblico in relazione agli apporti della ricerca scaturiti dall’ analisi del patrimonio librario e archivistico o vertenti su argomenti di interesse ecclesiale o regionale.