Confraternita di S. Carlo

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Confraternita di S. Carlo
 
Elenco sommario dei pezzi che costituiscono il fondo della Confraternita di S. Carlo, celebrante nel Duomo di Udine ed aggregata alla Confraternita del SS. Sacramento nel 1660.
 
Libri dell’amministrazione (rotoli)
1.       1615-1616.
Priore: Troilo Savorgnano
Cameraro: Domenico Fortuna
 
2.       1629-1630.
Priore: Giovanni Savorgnano
Cameraro: Giulio Cividino
 
3.       1630-1631.
Presidenti: nob. Enrico Attimis e Cristoforo Clementi
 
4.       1631.
Priore: Gerolamo Susanna.
Cameraro: Pietro Fiabiaro
 
5.       1632-1633.
Priore: nob. Benedetto Miliana
Cameraro: Giacomo Moretti
 
6.       1634-1635.
Priore: nob. Daniele Sforza
Cameraro: Gerolamo Zuffulino
 
7.       1638-1639.
Priore: Leonardo Gandin
Cameraro: Giovanni Battista Daneluzzi
 
8.       1641-1642.
Priore: Leone Pontisso
Cameraro: Marc’Antonio Caratto
 
9.       1642-1643.
Priore: Sebastiano Gorgo
Cameraro: Giacomo Marinone
 
10.   1643-1644.
Priore: Zuanne Lughera
Cameraro: Francesco Rodaro
 
11.   1645-1646.
Priore: Tommaso Salla
Cameraro: nob. Giovanni Battista Daneluzzi.
In allegato: lista di tutte le persone che si sono presentate a ricevere il pane il giorno 4 novembre 1645.
 
12.   1651.
Priore: Beltrame Miliana
Cameraro: Stefano Sacchi
 
13.   1656.
Priore: Giovanni Giuseppe Pontisso
Cameraro Tommaso Salla
 
14.   1657.
Priore: conte Angelo Micolo
Cameraro: Francesco Mantoano
In allegato: lista di tutti i confratelli che si sono presentati a ricevere il pane nel 1657 e lista delle elemosine raccolte
 
15.   1660.
Priore: Antonio Arigon
Cameraro: Giovanni Gallici
 
Rendiconti dei camerari
1.       1616. Cameraro: Paris Recalca
2.       1620. Cameraro: Francesco Romanetto
3.       1623. Cameraro: Camillo Lorio
4.       1625. Cameraro: Giulio Cividino
5.       1627. Cameraro: Maffio Zucchi
6.       1628. Cameraro: Giacomo Sacchi
7.       1629. Cameraro: Giulio Cividino
8.       1630-31. Cameraro: Cristoforo Clementi
9.       1631-32. Cameraro: Pietro Fabiaro
10.   1632-33. Cameraro: Giacomo Moretti
11.   1633-34. Cameraro: Nicolò Manente
12.   1634-35. Cameraro: Gerolamo Zuffulino
13.   1635-36. Cameraro: Andrea Drezzavilla
14.   1638. Cameraro: Nicolò de Nepoti
15.   1641-42. Cameraro: Marc’Antonio Caratto
16.   1642. Cameraro: Giovanni Maria Baretta
17.   1642-43. Cameraro: Francesco Rodaro
18.   1643. Cameraro: Giacomo Marinone
19.   1657-58. Cameraro: Francesco Mantoano
20.   1658. Rendiconto del cancelliere Omero Sporeno, in assenza dei governatori
Altre carte
1.       Copia del legato di Stefano Zonta in favore della Confraternita datato Udine, 1° ottobre 1628.
2.       Inventario degli argenti e dei mobili della Confraternita consegnati dal presidente Gerolamo Coronella al suo successore, Giorgio   Francischino il 3 luglio 1617, con aggiornamenti fino al 13 luglio 1628. Nello stesso registro c’è un analogo inventario della Confraternita del SS. Sacramento.
3.       Inventario degli oggetti di proprietà della Confraternita consegnati al cameraro Giovanni Gallizia il 4 maggio 1661.