Fondo Ildebrando Antoniutti

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

FONDO ILDEBRANDO ANTONIUTTIIldebrando Antoniutti, (Nimis, 3 agosto 1898 ‘ Bologna, 1º agosto 1974) si laureò nel 1920 in Teologia presso l’Ateneo Lateranense a Roma. Docente di ‘Storia della Chiesa’ nel Seminario Arcivescovile di Udine fino al 1927. Segretario dell’arcivescovo mons. Rossi. Incaricato della missione diplomatica quale segretario del delegato apostolico mons. Celso Costantini in Cina (1927-34). Nominato monsignore e ‘cameriere d’onore di Sua Santità’ nel 1932. Fu in Portogallo e in Albania. Nel luglio 1937 il papa Pio XI lo designò Inviato speciale in Spagna durante la guerra civile. Dal 1938 al ’53 fu delegato apostolico in Canada. Dal 1953 fu Nunzio Apostolico in Spagna. Il 19 marzo 1962 fu nominato cardinale da Giovanni XXIII e durante il Concistoro Segreto di maggio gli fu assegnato il titolo di S. Sebastiano alle Catacombe. In seguito alla nomina pontificia di papa Paolo VI fu nominato Prefetto della Sacra Congregazione per i religiosi e gli istituti secolari.

 
Il fondo archivistico ‘Antoniutti’ è una raccolta eterogenea, non ordinata, di documenti di vario tipo (documenti personali, corrispondenza, appunti manoscritti, biglietti da visita, ritagli di giornale, stampati, dattiloscritti, fotografie, immaginette sacre) relativi alla carriera ecclesiastica del cardinale Ildebrando Antoniutti (Nimis, 04/08/1898 ‘ Bologna, 01/08/1974)

 Il fondo si compone di trenta cartolari di cartone con fettucce di chiusura in stoffa. La mappatura mantiene la segnatura a catena correntemente in uso attribuita a ciascuna unità.